Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Brunetta, serve patto di legislatura altro che rimpasto

colonna Sinistra
Sabato 20 luglio 2013 - 13:05

Governo: Brunetta, serve patto di legislatura altro che rimpasto

(ASCA) – Roma, 20 lug – ”La frustrazione per l’insuccessodelle sue tattiche ha spinto Epifani a un fallo di reazione.

Il segretario pro tempore del Pd puntava ad un indebolimentodi Alfano e con esso di Letta. Peccato per lui che Alfano siauscito rafforzato moralmente e politicamente dalla trappolatesagli. Ha incassato l’apprezzamento del capo dello Stato,del presidente del Consiglio, dell’intero governo e ha avutoil sostegno granitico del suo partito, il Pdl. Da qui lareazione scomposta di Epifani che, spalleggiato da un Bersaniriemerso meno lucido che mai dal torpore, ha cercato dicolpire il governo Letta adoperando il linguaggio classicodella prima Repubblica: rimpasto a settembre, verifica, ecc.

Insomma un gioco al ribasso, un tirare a camparedeleterio”.

Lo dichiara Renato Brunetta, presidente dei deputati delPdl, che aggiunge: Il Popolo della liberta’ non ha nessunaintenzione di farsi trascinare nel teatrino delle marionette.

La nostra proposta e’ trasparente e netta. Due punti. Primo,attuare le misure economiche deliberate in cabina di regia.

Seconda e decisiva mossa, rilancio politico e programmaticodella grande coalizione, basato su un patto forte, con unprogramma di legislatura, sull’esempio di quello che haconsentito alla Germania di affrontare con vigore la sfidadelle riforme nello scorso decennio”.

”Settembre dovra’ essere il tempo di questo contrattochiaro e senza ambiguita’ per una pacificazione protesa allosviluppo. E come accaduto per la Grosse Koalition trademocristiani e socialdemocratici a Berlino, si dovra’arrivare ad una pari dignita’ di rappresentanza nel governo,proporzionata ai voti raccolti il 24 febbraio.

Noi non ci arrendiamo al piccolo cabotaggio. Occorre andareal largo, altrimenti la nave si infrangera’ sugli scogli”conclude Brunetta.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su