Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Tesoro: Bruno(Api), rischio svendita quote pubbliche a vantaggio pochi

colonna Sinistra
Venerdì 19 luglio 2013 - 20:09

Tesoro: Bruno(Api), rischio svendita quote pubbliche a vantaggio pochi

(ASCA) – Roma, 19 lug – ”Collocare quote di asset strategiciper lo Stato, come quelli che riguardano l’energia, letelecomunicazioni, la difesa, e soprattutto farlo in unperiodo di crisi, potrebbe essere una mossa azzardata esbagliata che finirebbe per non favorire affatto il rilanciodell’economia del nostro Paese”. E’ quanto dichiara in una nota l’onorevole di Allenaza perl’Italia Franco Bruno.

”Purtroppo – continua Bruno – la sensazione che emerge dalleproposte che circolano in queste ore, sembra orientata versola necessita’ di fare cassa e trovare le risorse necessarie afinanziare azioni legate alla propaganda di questa o diquella forza politica. Di fatto si tratterebbe della venditadi quote del patrimonio pubblico, magari per spostare risorsesul patrimonio privato e finendo per alimentare un’anomaliatutta italiana nata in determinate fasi storiche del nostroPaese. Si tratta delle stesse fasi storiche in cui ad unapolitica con poca autorevolezza e ad una societa’ stressatada crisi economiche e morali, si e’ sempre accompagnata lacapacita’ di pochi grandi gruppi privati di alimentare ipropri interessi e le proprio posizioni predominanti. Anostro avviso sarebbe meglio ponderare con grande attenzioneogni ipotesi in tal senso e, soprattutto, non dare lasensazione che si stia svendendo parte significativadell’industria produttiva pubblica italiana per unaoperazione di scarso respiro struttrale”, conclude Bruno.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su