Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl Fare: Carfagna, su incompatibilita’ ha prevalso buonsenso

colonna Sinistra
Venerdì 19 luglio 2013 - 19:51

Dl Fare: Carfagna, su incompatibilita’ ha prevalso buonsenso

(ASCA) – Roma, 19 lug – ”Ha prevalso il buonsenso. Di frontead una norma cosi’ palesemente illogica e per certi versiimmorale, il Parlamento ha ristabilito l’ordine giusto dellecose”. Cosi’ la portavoce del gruppo Pdl alla Camera deideputati Mara Carfagna, nell’ultimo editoriale di”Thinknews’ – il quotidiano online che dirige -, sullascelta delle commissioni Bilancio e Affari costituzionalidella Camera di modificare la norma del dl ”Fare’sull’incompatibilita’ tra le cariche di sindaco e componentedel governo. Per Carfagna ”e’ stata ripristinata la correttadeclinazione del termine rappresentanza. Non mi stanchero’mai di sottolineare che ricoprire contemporaneamente piu’ruoli istituzionali rappresenta un’innaturale e per certiversi pericolosa commistione di poteri che nulla hanno a chevedere con la trasparenza. Una democrazia e’ matura quando saporre dei limiti certi a chi governa e consente a tutti dipoter concorrere per governare. E’ una questione che riguardaesclusivamente i principi democratici. Se poi – prosegue -,in questi mesi qualcuno ha cercato di approfittare dellesituazioni che si sono create, demandando ad altri scelte cheavrebbe dovuto compiere in prima persona, allora siamo nelcampo della morale. Ma il diritto di ogni cittadino divedersi rappresentato e amministrato a tempo pieno da unsindaco, cosi’ come il diritto di ogni italiano avere unmembro del governo che si dedichi totalmente allo sviluppodel nostro Paese, esula il giudizio etico”. ”Adesso e’ il momento della scelta tra sindaco o viceministro”, conclude Carfagna.

com-ceg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su