Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: verso larga convergenza sulle regole. Prossima settimana conclusioni

colonna Sinistra
Giovedì 18 luglio 2013 - 20:13

Pd: verso larga convergenza sulle regole. Prossima settimana conclusioni

(ASCA) – Roma, 18 lug – Una larga convergenza si staregistrando nel Pd sulle regole che devono portare alcongresso e all’elezione del segretario del partito.

La convergenza, registrata oggi nella riunione dellaCommissione per il congresso, sara’ illustrata nellarelazione di ”sintesi” che fara’ il segretario GuglielmoEpifani givedi’ 25 o venerdi’ 26 luglio in una nuova riunionedella Commissione. Il tutto -ha spiegato il responsabile dell’OrganizzazioneDavide Zoggia- dovra’ poi essere passato all’esame dellaDirezione nazionale del Pd che si terra’ mercoledi’ 31luglio. L’ultima parola -con la fissazione della data delcongresso- spettera’ all’Assemblea nazionale che sara’convocata dopo la Festa nazionale democratica di Genova, inpratica nella seconda meta’ di settembre.

Per quanto riguarda il merito delle regole, non ci sonograndi novita’. Anzitutto verra’ tolto l’automatismo tra lacarica di segretario e di candidato premier, formalizzandocioe’ la norma che era stata introdotta in deroga per leprimarie che avevano designato Pier Luigi Bersani. In questocaso si e’ preso atto che l’automatismo rispondeva ad unoschema fortemente bipolare del quadro politico che oggi nonc’e’ piu’.

Per quanto riguarda la platea dei votanti alle primarieper il segretario, i partecipanti sono in primo luogo gliiscritti al partito, ma vengono allargati anche aisostenitori che sottoscriveranno un albo o una carta delpartito. Oltre naturalmente il versamento di una quota disostegno al partito (anche questa sara’ decisa dall’Assembleanazionale su proposta della direzione). L’obiettivo sara’quello di avere la maggior parte di iscrizioni deisostenitori prima della data del voto, anche se ci si potra’iscrivere nella stessa giornata. Tra gli altri temi, alcune norme riguardano unasemplificazione degli organi di partito con una miglioredefinizione della segreteria (attualmente una sorta di staffdel segretario) e della sua differenziazione dalla Direzioneper evitare le sovrapposizioni di compiti odierne.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su