Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Renzi, no reato clandestinita’, Paese non come Calderoli

colonna Sinistra
Giovedì 18 luglio 2013 - 14:08

Immigrati: Renzi, no reato clandestinita’, Paese non come Calderoli

(ASCA) – Roma, 18 lug – Il reato di immigrazione clandestinava ”assolutamente” abolito. ”L’immigrazione e’ uno deitemi sul quale esiste un grande divario tra la societa’ e lapolitica. Mentre questa faceva la Bossi-Fini la societa”produceva’ invece Balotelli ed El Shaarawy come coppiad’attacco della Nazionale”. Lo afferma il sindaco diFirenze, Matteo Renzi, in un’intervista a Famigliacristiana.

”Cio’ vuol dire che generazioni di persone che si sonostabilizzate nel nostro Paese hanno dimostrato di essereradicalmente diverse dalle visioni ideologiche dellaBossi-Fini e dal razzismo di certi leghisti come il senatoreCalderoli. Lo dico perche’ sull’immigrazione si e’ giocatomolto sulle fobie degli italiani, oggi vedo un climaprofondamente diverso rispetto a prima, qualcosa stacambiando”, conclude Renzi.

com-ceg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su