Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Antimafia: ok unanime Senato, istituita commissione

colonna Sinistra
Giovedì 18 luglio 2013 - 15:05

Antimafia: ok unanime Senato, istituita commissione

(ASCA) – Roma, 18 lug – All’unanimita’ l’assemblea del Senatoha approvato in via definitiva il ddl per l’istituzione diuna Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno dellamafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere.

Il ddl riproduce essenzialmente il testo della leggeistitutiva della Commissione antimafia nella XVI legislatura,che amplio’ l’oggetto di analisi alle associazioni criminalistraniere. Le principali variazioni concernono l’utilizzodell’espressione ”mafie” al plurale e la disposizionerelativa al caso di sopravvenienza, in capo ad un componentedella Commissione, delle situazioni previste nella propostadi autoregolamentazione.

I compiti della Commissione consistono nella verifica,indagine e formulazione di proposte migliorative su diversitemi e profili: l’attuazione della legge La Torre, che haintrodotto nel codice penale il delitto di associazione ditipo mafioso; la normativa sui collaboratori di giustizia;l’applicazione dell’articolo 41-bis del regolamentopenitenziario agli imputati condannati per reati mafiosi;l’azione di prevenzione e cooperazione giudiziaria a livelloeuropeo internazionale; i connotati socioculturali delleorganizzazioni criminali; il rapporto tra mafia e politicacon specifico riguardo all’infiltrazione negli organiamministrativi, alla selezione di candidature e gruppidirigenti, all’infiltrazione negli appalti e nelle operepubbliche. I poteri della Commissione sono analoghi a quellidell’autorita’ giudiziaria, anche se la Commissione non puo’adottare provvedimenti attinenti la liberta’ e la segretezzadella corrispondenza ne’ limitazioni della liberta’personale.

Resta vigente la disciplina in tema di segretoprofessionale bancario; non sono invece opponibili il segretod’ufficio e il segreto di Stato. I 50 componenti dellaCommissione e il personale addetto sono vincolati al segreto,che e’ sanzionato penalmente. Nella seduta pomeridiana di ieri si e’ conclusa ladiscussione generale. Nel passaggio all’esame degli articolinon sono state approvate proposte di modifica. Il Governo haaccolto come raccomandazione alcuni ordini del giorno che loimpegnano a verificare la possibilita’, compatibilmente conle esigenze di finanza pubblica, di mantenere operativo ilposto fisso di Polizia di Stato di Casapesenna; dipotenziare, sia sotto il profilo organico che funzionale, laDIA; di revocare la disposizione relativa alla chiusura delpresidio DIA presso l’aeroporto di Malpensa.

njb/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su