Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Kazakistan: Renzi, vergognosa strumentalizzazione nel Pd contro me

colonna Sinistra
Mercoledì 17 luglio 2013 - 19:56

Kazakistan: Renzi, vergognosa strumentalizzazione nel Pd contro me

(ASCA) – Firenze, 17 lug – Se alcuni dirigenti del Pd usanoil caso Shalabayeva ”per regolare i conti tra le correntidel Pd, mi vergogno per il Pd”. Lo afferma Matteo Renzi,nella sua newsletter.

”Da cittadino sono umiliato rispetto all’atteggiamentoche larga parte della classe dirigente del Pdl e del Pd haavuto, cercando di usare questa vicenda per attaccare me”,afferma Renzi. ”Lo dicono – scrive – quelli del Pdl, perche’sanno che in caso di elezioni, una candidatura forte limanderebbe a casa, per cinque anni. E loro – miracolati dalcapolavoro di Pierluigi Bersani – preferiscono stare alGoverno delle larghe intese anziche’ all’opposizione”. Pero’, per Renzi, lo dicono anche ”alcuni dirigenti delPd, il cui obiettivo e’ giocare la sfida congressuale. Equesto e’ un po’ meno serio. Se molti dirigenti del Pd nonvogliono che mi candidi, va bene. Se vogliono tenersi ilpartito, va bene. Se preferiscono perdere le elezioni pur dimantenere una poltrona, va bene. Ma ci facciano la cortesiadi non strumentalizzare una vicenda di cui come italiano mivergogno. Una bambina di sei anni e’ stata prelevata daquaranta agenti, messa su un aereo e adesso vive con la mammaagli arresti domiciliari in un Paese non libero: questa none’ l’Italia che vogliamo costruire”. ”La mia ambizione – ribadisce il sindaco – non e’cambiare la maggioranza, ma cambiare il Paese. Se Letta lofa, bene. Se non riesce a farlo, mi dispiace, per lui, perme, per l’Italia. Ma non si cerchino alibi. L’Italiacambiera’ quando finalmente abitueremo le nuove generazioniad assumersi le proprie responsabilita”’.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su