Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Kazakistan: Pittella, interrogazione Commissione UE. Vicenda gravissima

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 11:36

Kazakistan: Pittella, interrogazione Commissione UE. Vicenda gravissima

(ASCA) – Roma, 16 lug – ”La vicenda dell’espulsione delladissidente kazaka, Shalabayeva Ablyazov, da parte delleautorita’ italiane e’ gravissima. Come primo vice presidentedel Parlamento europeo ho deciso, quindi, di presentareun’interrogazione rivolta all’Alto Rappresentante dell’Unioneper gli Affari esteri e la Politica di difesa, la BaronessaAshton, per chiedere alla Commissione Ue se non sia il casodi adottare misure ritorsive quali la richiesta di sospenderel’applicazione dell’accordo di cooperazione e partnership fraUnione Europa e Kazakistan”. Lo rende noto Gianni Pittella,candidato alla segreteria del Pd e vice presidente vicariodel Parlamento europeo.

”La repressione sistematica degli oppositori politici, laperpetrazione di torture nei loro confronti, il rifiuto disvolgere elezioni libere, segrete e competitive, el’inesistenza di quella separazione tra poteri tipica di unoStato di diritto, confermano, a detta di numerosi osservatoriinternazionali, la natura autoritaria del governo kazako.

Alla luce della rinnovata attivita’ repressiva perseguitadalle autorita’ kazake nel territorio europeo – concludePittella – sarebbe opportuno che la Commissione adottassestrumenti idonei per garantire la tutela dei diritti umanifondamentali all’interno dell’Unione Europea”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su