Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Kazakistan: Gelmini, no a forzature per fare cadere governo

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 13:34

Kazakistan: Gelmini, no a forzature per fare cadere governo

(ASCA) – Roma, 16 lug – ”Sin dall’inizio, nella vicendaAblyazov, e’ emerso che il responsabile del Viminale Alfanonon sapeva nulla di quanto accaduto, non era stato avvisato eanche il ministro degli Esteri Bonino ne e’ venuta aconoscenza a cose fatte. Coloro che hanno agito, dunque, sidovranno prendere la responsabilita’ dell’espulsione dellamoglie del dissidente Kazako e della figlia. La relazione delcapo della polizia Pansa, gia’ sul tavolo di Angelino Alfano,spieghera’ nei dettagli tutti i passaggi della storia. E’totalmente strumentale, una forzatura del quotidianoRepubblica e di una parte della sinistra, quindi, chiedere ledimissioni del ministro dell’Interno. Ovviamente l’obiettivodi tale operazione e’ chiaro: mandare a casa il governoLetta-Alfano per partire alla conquista di palazzo Chigi”.

Lo dichiara Mariastella Gelmini, vice portavoce vicariodei deputati del Pdl.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su