Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Kazakistan: Brunetta, Alfano? Mozione sfiducia rafforzera’ lui e governo

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 10:37

Kazakistan: Brunetta, Alfano? Mozione sfiducia rafforzera’ lui e governo

(ASCA) – Roma, 16 lug – ”Alfano restera’ al suo posto? Pensoproprio di si’. Anche perche’ normalmente le mozioni disfiducia individuali hanno un effetto perverso, rafforzano igoverni, rafforzano i ministri contro cui sono rivolte eindeboliscono chi le fa, in questo caso Sel di Vendola e igrillini”. Cosi’ Renato Brunetta, capogruppo del Pdl allaCamera dei deputati, e’ intervenuto sul caso del dissidentekazako Ablyazov, ai microfoni di ”Radio Anch’io”, su RadioUno. ”L’importante – ha sottolineato l’ex ministro – e’ chefinisca presto e si pulisca questo polverone che non serveassolutamente a niente, perche’ ancora una volta mette allaberlina il nostro Paese a livello internazionale, il tuttoper ragioni di politica interna. Basti vedere come sicomporta il quotidiano partito di ”Repubblica’, che hainiziato un’altra campagna a favore di Renzi, contro Letta, eusa come corpo contundente il caso Ablyazov, che e’ tutto dachiarire, per ragioni di politica interna. Renzi controLetta, questo e’ il tema. Renzi – ha aggiunto Brunetta -vuole far cadere Letta, vuole impossessarsi del Partitodemocratico nel prossimo congresso, vuole indebolire Lettache e’ il suo piu’ acerrimo contendente, e nel frattempo devefar cadere il governo Letta”. In merito all’espulsione della moglie e della figlia deldissidente kazako Ablyasov, ”aspettiamo il rapporto Pansa,il capo della polizia, su cosa e’ effettivamente successo epoi chi ha responsabilita’ paghera’ dal punto di vistapolitico, penale e amministrativo. Alfano e Bonino potevanonon sapere? Io aspetto la relazione Pansa, che e’ ungalantuomo. Invito tutti a leggerla, commentarla e valutarla.

Saro’ io il primo disponibile a leggerla, valutarla,commentarla e a prendere poi le relative valutazioni edecisioni. E’ inutile – ha concluso – lambiccarsi su ipotesiprocedurali finche’ non si conoscono i fatti”.

com-brm/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su