Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Razzismo: Finocchiaro, Lega Nord imbarazzata alza i toni

colonna Sinistra
Lunedì 15 luglio 2013 - 19:47

Razzismo: Finocchiaro, Lega Nord imbarazzata alza i toni

+++Manifestazione di settembre e’ enorme stupidaggine+++.

.

(ASCA) – Roma, 15 lug – ”Credo che i dirigenti della Legasiano in grande difficolta’. Non si convoca una piazza controgli immigrati clandestini sull’onda di insulti inaccettabiliespressi dal vicepresidente leghista del Senato contro unministro della Repubblica. Non lo si fa se proprirappresentanti siedono nelle istituzioni locali e nazionalidel nostro Paese. La manifestazione annunciata dalla Legacontro l’immigrazione e’ una grande stupidaggine”. Lo dicela senatrice del Pd Anna Finocchiaro, presidente del gruppodel Pd al Senato. ”Le parole del senatore Roberto Calderoli contro Ce’cileKyenge – prosegue Anna Finocchiaro – non sono state unabattuta infelice, ma un insulto razzista, e bene ha fatto ilpresidente Zanda a chiedere le dimissioni del vicepresidentedi Palazzo Madama a nome del gruppo del Pd e a presentare unamozione di solidarieta’ alla ministra. La Lega avrebbe dovutochiedere a Calderoli di venire in Senato a scusarsi e poidimettersi. Ma Maroni, che e’ presidente della regioneLombardia, ha deciso altrimenti. Credo che con la decisionedi organizzare una manifestazione che alimenta e cavalcal’odio razziale nel nostro Paese, i dirigenti del Carroccio,dimostrando un garnde imbarazzo politico, stiano spingendo illoro movimento ancor di piu’ ai margini della vita politicadi un paese che non e’ razzista e punta all’integrazione deicittadini immigrati. Sappiano che all’ordine del giorno nelnostro Paese, per fortuna moderno e avanzato, c’e’ casomai ladiscussione sullo ius soli e non certo la cacciata degliimmigrati ”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su