Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Brunetta, se condannato si torna al voto

colonna Sinistra
Lunedì 15 luglio 2013 - 09:53

Berlusconi: Brunetta, se condannato si torna al voto

(ASCA) – Roma, 15 lug – Se il 30 luglio la Cassazione dovessecondannare il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, ”la parolanon potrebbe che tornare al popolo sovrano”. Lo haassicurato in un’intervista a La Stampa il capogruppo Pdlalla Camera, Renato Brunetta. Dalle pagine del quotidianotorinese l’ex ministro ha chiarito che ”nonostanteall’interno del Pdl ci siano sensibilita’ diverse su duepunti siamo tutti d’accordo: sulla totale lealta’ versoBerlusconi e sul fatto che sul futuro dell’esecutivo sidecide insieme. Del resto le larghe intese le abbiamo volutetutti. Sono convinto che questo governo puo’ essere ungoverno di legislatura. A patto pero’ che si governi. Bastacon i piccoli passi”.

Quanto al ddl Zanda-Mucchetti (Pd) sul conflitto diinteressi, Brunetta ha definito la proposta ”fuori dallalogica e dal tempo, semplicemente ridicola. Il Pdl e’prontissimo a riscrivere la legge sul conflitto di interessiuna volta approvata la riforma costituzionale e quella dellalegge elettorale”. brm/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su