Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sicurezza: Lega Nord, introdurre reato di omicidio stradale

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2013 - 15:32

Sicurezza: Lega Nord, introdurre reato di omicidio stradale

(ASCA) – Milano, 12 lug – ”Certezza della pena per chi vienegiudicato colpevole di aver usato la propria auto comeun’arma”. A sollecitarla e’ il deputato milanese della LegaNord, Marco Rondini, che presentera’ a breve un progetto dilegge per introdurre pene piu’ severe per chi guida in statodi ebrezza e sotto l’effetto di stupefacenti. ”Vogliamo farein modo – spiega – che chi si macchia di gravi reati disangue sconti la pena in carcere e non guidi mai piu’ unamacchina in vita sua”.

Il parlamentare del Carroccio ha anche depositatoun’interrogazione a Montecitorio in seguito ai grave episodioaccaduto a Gorgonzola, nel milanese, dove un pirata dellastrada ha spezzato la vita della giovane Federica Papetti. ”Considerato che e’ del tutto condivisibile il pensierodella madre di Andrea De Nando, ossia che solo la certezzadella pena puo’ fare da deterrente agli atteggiamentiirresponsabili di qualcuno e che il c.d. decretosvuota-carceri, cosi’ come altri provvedimenti similari,rappresenta l’ennesimo schiaffo morale alle vittime e alleloro famiglie che aspettano giustizia”, si leggenell’interrogazione del deputato leghista, che chiede alministero della Giustizia ”quali interventi e iniziativeintenda adottare, in particolare se abbia intenzione diintrodurre nel nostro ordinamento il reato di omicidiostradale a carico di chi provoca incidenti mortali e diassicurare a chi si macchia di tale reato l’espiazione dellapena negli appositi istituti penitenziari, e che non possabeneficiare di alcuno sconto o di pene alternative alcarcere”.

com-fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su