Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Pezzopane (Pd), decideremo in giunta, senza pregiudizi

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2013 - 17:53

Berlusconi: Pezzopane (Pd), decideremo in giunta, senza pregiudizi

(ASCA) – Roma, 12 lug – ”Davvero non riesco a comprendere ilsenso delle parole del capogruppo della Camera Speranza inmerito alla vicenda riguardante la ineleggibilita’ diBerlusconi. Non si avvertiva proprio, in queste complicategiornate, la necessita’ di una sua posizione su una vicendasulla quale stiamo lavorando al Senato con estrema serieta’.

Non mi risulta che su argomenti di questa natura ci sia unaposizione precostituita del Pd e, caso mai fosse statadecisa, quando e’ dove si sarebbe discussa e da chi nelPd?”. Lo dice la senatrice del Pd Stefania Pezzopane,vicepresidente della Giunta per le elezioni e le immunita’parlamentari del Senato. ”I componenti della giunta per le elezioni e le immunita’parlamentari del Senato – prosegue Pezzopane – stannosvolgendo un impegnativo lavoro, di conoscenza eapprofondimento della questione. Nessuno di noi intendeaffrontare la questione con pregiudizi o con un approccioesclusivamente politico, ne deriverebbe infattiun’alterazione gravissima dei compiti della giunta. Noi cidobbiamo limitare ad un’attenta osservazione dei fatti e adun’attenta lettura dei documenti istruttori, compresi nuoviatti di cui e’ stato chiesto ieri da Casson ed altril’acquisizione. Quella sulla eleggibilita’ ol’ineleggibilita’ non puo’ e non deve essere una posizionedettata dall’esterno della giunta, ma dal profondoconvincimento dei senatori componenti che andranno adesprimere il loro voto in giunta”. Per Pezzopane ”i primi a dover far capire che l’Italianon puo’ parlare solo di Berlusconi siamo noi del Pd, cheinvece ne sembriamo ossessionati. Nessuna ossessione, nessunpregiudizio, ma consapevolezza del delicato momentopolitico”. ”Lavoreremo seriamente per applicare una legge vigentedal 57 e che comunque va cambiata, adeguata ai tempi e allenuove complesse fattispecie di incompatibilita’ e migliorata,non a caso Mucchetti e Zanda hanno gia’ presentato da tempoun disegno di legge in materia- conclude Pezzopane-. Quantoalla Cassazione, aspettiamo con rispetto le decisioni prontisemplicemente, quando arriveranno, a prenderne atto”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su