Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Berlusconi, deve andare avanti ma no sconti su temi economici

colonna Sinistra
Giovedì 11 luglio 2013 - 17:36

Governo: Berlusconi, deve andare avanti ma no sconti su temi economici

(ASCA) – Roma, 11 lug – ”Il governo deve andare avanti per il bene del Paese”. Lo ha detto Silvio Berlusconi nel corso dell’ufficio di presidenza del Pdl a Palazzo Grazioli. L’ex premier – secondo quanto riferito – ha inviato i suoi ad ”evitare” attacchi singoli al governo, cui ad ogni modo ”non faremo sconti sui provvedimenti economici”. Infatti, pur essendo ”preoccupati” per la situazione del paese, ha detto il Cavaliere, ”porteremo a termine i provvedimenti su Imu e Iva”. Berlusconi si e’ poi mostrato fiducioso sull’unita’ del partito: all’interno del Pdl ”non c’e’ nessuna divisione tra falchi e colombe: dalla riunione dei gruppi e’ emerso che siamo tutti uniti”, ha affermato l’ex premier. ”Forza Italia emoziona molto piu’ del Pdl”. Lo ha detto Silvio Berlusconi nel corso dell’ufficio di presidenza del Pdl a Palazzo Grazioli. Secondo quanto si apprende, nel corso della riunione l’ex premier ha assicurato che a settembre tornera’ appunto Forza Italia. ”Forza Italia e’ il nome che prevale”, ha spiegato il leader del Pdl. E, dopo l’approvazione, a settembre, da parte del comitato di presidenza, il via libera finale verra’ dato dalla direzione nazionale del partito. ”Forza Italia si richiama all’appello del ’94 a persone che non si erano mai occupate di politica perche’ si occupassero di politica, perche’ sentissero il dovere di occuparsi di politica – ha rimarcato Berlusconi -. E’ un appello per interessarsi di un Paese che ha bisogno di uno sforzo comune per fronteggiare la crisi. Se si affronta con coraggio e vigore e provvedimenti da parte delle forze politiche, allora, puo’ essere meno grave”. int/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su