Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Grillo, Paese ostaggio di un condannato per evasione fiscale

colonna Sinistra
Giovedì 11 luglio 2013 - 15:09

Berlusconi: Grillo, Paese ostaggio di un condannato per evasione fiscale

(ASCA) – Roma, 11 lug – ”Il Paese e’ in ostaggio a causa diun condannato per evasione fiscale a quattro anni di carcerein secondo grado. Ieri, per il suo processo, si e’ fermatoper solidarieta’ persino il Parlamento”. Lo scrive sulproprio blog il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo,che in un post dal titolo ‘Una mummia e’ per sempre’ e’tornato ad attaccare i partiti che sostengono la maggioranza.

”Hanno votato a favore – ha ricordato Grillo – gli impiegatidel pdl nominati alle Camere dal Padrone e una parte degliimpiegati del pdmenoelle nominati per corrispondenza, sempredallo stesso Padrone. Il Partito Unico dell’Impunita’ chestrepita contro la corruzione e l’evasione e si indigna peril mancato scontrino di un bar, ha per simbolo e Lordprotettore (soprattutto di se’ stesso) un evasoreconclamato”. Secondo il leader 5 Stelle ”Berlusconi, novello Sansonecon il parrucchino al posto della chioma, minaccia di farmorire con se’ tutti i Filistei. Con la condanna definitivada parte della Cassazione i suoi lacche’ in Parlamento e ifedeli alleati del pdmenoelle, piu’ fedeli del cane piu’affezionato, scomparirebbero come neve d’agosto. Presidenti,consiglieri, direttori piazzati un po’ ovunque negli entipubblici e parapubblici farebbero le valige. Unosconvolgimento mai visto dalla fine della guerra. Siamo alpunto da non capire piu’ se e’ lui a non voler farsiprocessare o se sono invece i suoi sodali senza arte ne’parte come Gasparri, Alfano, Santanche’, Brunetta, Bersani,D’Alema, Epifani (pdl o pdmenoelle non fa differenza) atrattenerlo ad ogni costo, imbalsamato come la mummia diLenin al Cremlino, in esposizione per gli elettori rimbambitidalle televisioni di regime. Votate l’evasore, votate pervoi”. Dunque, ha rimarcato Grillo ”se Berlusconi evade e puo’fare strame dell’Italia, allora perche’ un cittadino dovrebbepagare le tasse o le cartelle di Equitalia? Se il pesce puzzadalla testa e nessun partito (Rigor Montis che volevi tassareanche l’aria dove ti sei nascosto?) o istituzione si tura ilnaso, anzi tollera e invita a respirare a pieni polmoni illezzo di impunita’, perche’ il contribuente dovrebbe svenarsitra tributi, balzelli e dichiarazioni dei redditi? In unoStato democratico se impunita’ deve essere – ha osservato -sia per tutti, se evasione deve essere, sia per ognuno. IlBerlusconi che e’ in noi deve trovare l’uscita per i paradisifiscali, il lavoro nero, la ricevuta mai data. Ogni evasoreche si rispetti, meglio se totale, deve poter averel’assistenza gratuita di pdl e pdmenoelle. Telefonare perinformazioni a Brunetta o a Franceschini, numero verde diArcore”.

brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su