Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: De Petris, pericoloso tentativo di stravolgere Costituzione

colonna Sinistra
Martedì 9 luglio 2013 - 13:18

Riforme: De Petris, pericoloso tentativo di stravolgere Costituzione

(ASCA) – Roma, 9 lug – ”Il ddl che istituisce il Comitatoche dovra’ riscrivere un’amplissima parte della Carta e’, anostro parere, assolutamente incostituzionale e per questoabbiamo deciso di presentare nell’Aula del Senato lapregiudiziale. Quello che si sta strutturando e’ a tutti glieffetti un potere paracostituente che esautora il Parlamento.

Una modifica dell’art. 138, inoltre, sarebbe statacostituzionalmente lecita, ma qui siamo di fronte a unaderoga da quell’articolo, il che invece non e’ ammissibile”.

Lo ha dichiarato la senatrice Loredana de Petris, presidentedel Gruppo Misto-Sel. ”A rischio – prosegue De Petris – e’ l’intero impiantodella Costituzione. L’art. 2 del ddl consente infatti diintervenire non solo sui Titoli I, II, III e V della secondaparte ma anche su altre parti connesse. Dunque, non solo sulTitolo IV, quello che riguarda la giustizia, ma addiritturasulla prima parte della Carta”. ”Vengono inoltre stravolti due elementi essenziali: lacentralita’ del Parlamento, dal momento che il ruolo e lefunzioni delle Camere sono compresse a vantaggio del governoe la previsione di un iter normativo lungo e ponderato”. ”Infine – conclude la senatrice – riteniamo gravissimo ilfatto che nessuno della maggioranza sia intervenuto neldibattito sulle pregiudiziali. Quale prova migliore dellaleggerezza e della superficialita’ con cui si stastravolgendo la pietra angolare della Repubblica?”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su