Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fiat: Di Pietro, Marchionne taccia e chieda scusa a italiani

colonna Sinistra
Martedì 9 luglio 2013 - 13:13

Fiat: Di Pietro, Marchionne taccia e chieda scusa a italiani

(ASCA) – Roma, 9 lug – ”Marchionne taccia! Ha pagato, peranni, con i soldi pubblici il 50% degli stipendi dei propridipendenti e, dopo aver incassato il bottino, e’ volatooltreoceano lasciando i lavoratori di Termini Imerese, diImola e di Avellino a spasso. Ha solo riempito le taschedegli azionisti che adesso non costruiscono piu’ auto perl’Italia ma stanno acquistando il Corriere della Sera.

Marchionne chieda scusa agli italiani per aver mentito suiventi miliardi di investimenti promessi mille volte al Paesee mai effettuati, lasciando migliaia di lavoratori a spasso ein cassa integrazione”. Lo afferma in una nota il presidenteonorario dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su