Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Papa: Grasso, richiamo etico per tutti.Italia continui linea accoglienza

colonna Sinistra
Lunedì 8 luglio 2013 - 13:44

Papa: Grasso, richiamo etico per tutti.Italia continui linea accoglienza

(ASCA) – Roma, 8 lug – ”L’Italia si e’ sempre distinta perl’opera di accoglimento dei rifugiati. Dobbiamo continuare suquesta linea e cercare di aiutare a risolvere i problemi diquelle parti del Mondo da cui cosi’ tante persone fuggono”.

Lo afferma il presidente del Senato, Pietro Grasso sulla suapagina Facebook, commentando le parole del Santo Padre invisita oggi a Lampedusa.

”Le parole di Papa Francesco mi hanno molto colpito. Sonostate un richiamo etico e morale per tutti i cittadini e perla classe politica del nostro Paese e dell’Europa – aggiungeGrasso -. Ci indicano la responsabilita’ e il dovere dicambiare atteggiamenti e certe decisioni per evitare quella”globalizzazione dell’indifferenza” giustificataipocritamente da una responsabilita’ diffusa e quindi dinessuno”.

”Uno dei primi regali che ho ricevuto da Presidente delSenato, e che e’ da quel giorno nel mio ufficio di palazzoMadama come monito quotidiano – ricorda la seconda caricadello Stato -, e’ un crocifisso realizzato con il legno delleimbarcazioni affondate nel tragitto verso Lampedusa, unviaggio della speranza che diventa spesso un viaggio di mortea opera di trafficanti di essere umani senza scrupoli elegati alla criminalita’ organizzata di cui, nella precedentefunzione di magistrato, mi sono occupato spesso”.

”Mi trovo perfettamente in linea con l’invito di PapaFrancesco a superare l’indifferenza e la rassegnazione neiconfronti di tutte le ingiustizie, del dolore delle vittime,di chi prende decisioni economiche che hanno un costo socialealtissimo – conclude Grasso -, e nella mia veste dipresidente del Senato esercitero’ le mie prerogative perportare questo invito in ogni ambito della nostra vitaistituzionale”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su