Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Monti, con mio intervento esecutivo diventato piu’…(1 UPD)

colonna Sinistra
Lunedì 8 luglio 2013 - 19:28

Governo: Monti, con mio intervento esecutivo diventato piu’…(1 UPD)

(ASCA) – Roma, 8 lug – ”Il contenuto della mia nota e il suotitolo (”Al Governo serve un contratto di coalizione.

Mettere l’esecutivo al riparo dalle possibili insidieprovenienti dai travagli dei partiti”) indicavanochiaramente il nostro intento: dare maggiore solidita’ eslancio riformatore al Governo”. Lo ha affermato in una notapubblicata su Facebook l’ex premier Mario Monti riferendosial suo intervento di qualche giorno fa, quando si era dettopronto a ritirare l’appoggio all’esecutivo se non ci fosserostati cambiamenti nel cammino dell’esecutivo guidato daEnrico Letta. ”Poche ore dopo i capigruppo di Scelta Civicaal Senato, Gianluca Susta, e alla Camera dei Deputati,Lorenzo Dellai – ha ricordato Monti – scrivevano alPresidente del Consiglio per sollecitare un incontro ad hocdella maggioranza”. L’ex premier ha rilevato come ilPresidente del Consiglio abbia ”accolto la nostrasollecitazione convocando la riunione con una tempestivita’che ho molto apprezzato. Essa ha avuto luogo giovedi’ (4luglio). A giudizio di tutti – ha sottolineato – ha apportatoal governo una prospettiva di lavoro piu’ concreta e piu’orientata al medio termine”.

Monti, riferendosi alle reazioni che il suo intervento haprovocato sui media, ha spiegato che ”dibattiti critici emagari aspri, ma basati sui fatti, sono benvenuti, cosi’ comei fact checks su internet o sui giornali. Illazioni efantasiose interpretazioni possono essere divertenti, ma nonaiutano il mondo politico a confrontarsi con la realta”’. ”Perche’ – si domanda Monti – non proviamo tutti, perfinoi commentatori politici a dedicare un po’ piu’ di attenzionead informarci su che cosa viene detto o fatto; e un po’ menoa speculare su che cosa sta dietro a cio’ che viene detto ofatto? Nel caso della nostra iniziativa – ha sottolineatoMonti – il suo oggetto e il suo scopo sono stati coltiimmediatamente dal Presidente della Repubblica GiorgioNapolitano (”Faccio molta fatica a prestare al professorMonti un volto minaccioso. Penso che voglia giocare un ruolodi stimolo nei confronti del Governo”); dal Presidente delConsiglio, che ha subito risposto costruttivamente convocandol’apposita riunione; e anche da molti organi di stampa, tracui The Economist (2 luglio) che ha colto e apprezzatol’incitamento ad un accordo di coalizione”. brm/fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su