Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Speranza, Pd non deve temere il semipresidenzialismo francese

colonna Sinistra
Sabato 6 luglio 2013 - 11:52

Riforme: Speranza, Pd non deve temere il semipresidenzialismo francese

(ASCA) – Roma, 6 lug – In tema di riforme, il presidentedei deputati del Pd Roberto Speranza invita il suo partito anon temere l’adozione del sistema semipresidenziale allafrancese, purche’ si adottino i necessari contrappesi perquesta svolta istituzionale.

Speranza ne ha parlato intervistato dal Foglio. ”Il nostro paese -dice Speranza-, come le tante nazioniche hanno vissuto in modo diretto l’incubo di una dittatura,si e’ via via trasformato, come aveva intuito anni fa PieroCalamandrei, in un sistema di partiti deboli che partorisconogoverni che non decidono nulla. Il problema e’ oggettivo, eanche qui non dobbiamo cadere nel solito tranello che se unacosa la dicono anche i nostri avversari significanecessariamente che quella cosa sia sbagliata. Ilcentrosinistra deve superare questa paura e chiedersi se nonsia il caso di ragionare seriamente su una proposta chepersonalmente a me convince: il sistema semipresidenziale condoppio turno alla francese ed elezione diretta del capo dellostato”. ”Certo: occorrerebbe poi -conclude Speranza- ragionare sututti i contrappesi necessari da attribuire magari alla Cortecostituzionale, ma detto cio’ sono convinto che su questotema il Pd non deve chiudersi a riccio, e non deve averepaura di affrontare l’argomento”.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su