Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: D’Alema, il premier c’e’ ora serve un segretario

colonna Sinistra
Sabato 6 luglio 2013 - 13:51

Pd: D’Alema, il premier c’e’ ora serve un segretario

(ASCA) – Roma, 6 lug – ”Il voto e’ lontano, al Pd non serveun candidato premier ma un segretario”. D’Alema, inun’intervista a l’Unita’, critica la posizione di Renzi.

”Oggi c’e’ bisogno di un leader che sostenga il governo”,avverte. ”Renzi? Nulla di offensivo, ma e’ stravagantel’idea di fare un congresso per scegliere il premier”, diceil presidente della Fondazione Italianieuropei.

”Se ci si candida -sottolinea D’Alema- e’ per fare ilsegretario del partito, non per fare una precampagnaelettorale in vista di elezioni politiche che non sononeanche alle viste”.

D’Alema conferma di essere contrario alla sovrapposizionedei ruoli di segretario e di candidato premier. Questo e’ ilfrutto, spiega, di una visione bipolare e perfino bipartiticache caratterizzava il tempo in cui e’ stato scritto lostatuto, ma questo bipartitismo non si e’ realizzato e oggisi parla, non solo in Italia, di ”bipolarismo dicoalizione”. Situazione che a parere di D’Alema consiglia ditenere separate le due cariche.

”Il nuovo segretario dovra’ dare un senso al PartitoDemocratico sul piano ideale e culturale. Cuperlo e’ lascelta giusta”.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su