Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Speranza, il Pd non deve seguire carrozione giustizialista

colonna Sinistra
Sabato 6 luglio 2013 - 11:36

Giustizia: Speranza, il Pd non deve seguire carrozione giustizialista

+++Non e’ priorita’ ma neanche un tabu’ regolare sistemaintercettazioni+++.

(ASCA) – Roma, 6 lug – ”Nella storia recente delcentrosinistra un nostro limite e’ stato aver segui’to pertroppo tempo un carrozzone giustizialista che, complice unantiberlusconismo sfrenato che ha fatto il gioco dello stessoBerlusconi, spesso ci ha costretto a curvare la nostraidentita’ sul nostro essere contro qualcuno e non a favore diqualcosa, e spesso ci ha impedito di affrontare alcuni temiche invece avrebbero dovuto far parte del nostro patrimoniogenetico”. Ad affermarlo, intervistato dal ‘Foglio’ e’ RobertoSperanza, presidente dei deputati del Pd.

Sulla giustizia, ha detto Speranza ”sono dell’idea che ilPd debba affrontare il tema senza pregiudizi e senza farsioffuscare dai problemi di Berlusconi. Dal punto di vistapolitico, ovvio, io e il Pd condanniamo il Cavaliere perquello che ha fatto e quello che non ha fatto in tutti questianni. Ma non per questo possiamo restare immobili come dellesfingi di fronte alla giustizia: dobbiamo avere il coraggiodi affrontare il tema, di far diventare la parola garantismouna parola di sinistra, di smetterla di tifare quando c’e’ unprocesso e di evitare di farci ammanettare da quei campionidel giustizialismo che spesso danno ai nostri avversari unalibi per accusare una parte della magistratura di esserepoliticizzata. Insomma: e’ arrivato il momento diriconoscere, senza schermi ideologici, che l’arretratezza delnostro sistema giudiziario e’ uno dei simbolidell’arretratezza del nostro paese”. Speranza sostiene poi che, oltre a una revisione delprocesso civile, ”non sia un tabu’, anche se non e’ unapriorita’, discutere di come regolare il sistema delleintercettazioni; non per togliere uno strumento prezioso pergli inquirenti ma solo per evitare, come purtroppo accade,che queste vengano utilizzate dai giornali prima ancora chesiano state depositate”. min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su