Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Debiti Pa: Regione Lazio, da ieri on line i dati. Iniziano i pagamenti

colonna Sinistra
Sabato 6 luglio 2013 - 12:49

Debiti Pa: Regione Lazio, da ieri on line i dati. Iniziano i pagamenti

(ASCA) – Roma, 6 lug – Sono consultabili da ieri sera, in unlink nella sezione dell’assessorato al Bilancio sul sitoistituzionale della Regione Lazio, i dati sui pagamenti dellaprima tranche di anticipazioni di liquidita’ ottenute grazieal decreto 35, nonche’ gli importi che saranno pagati entromarzo 2014. Proprio in queste ore l’amministrazione staprovvedendo ai primi pagamenti verso fornitori diretti edEnti locali, secondo la graduatoria stilata con il Ministerodell’Economia e delle Finanze e in accordo con Anci e Upi. Inquesto modo la Regione si mette in regola con le prescrizionidel decreto, che prevedeva che i dati sui pagamenti fosseroresi disponibili on line proprio entro il 5 luglio. Lo rende noto un comunicato della REgione Lazio, cheaggiunge: Per questa prima tornata di pagamenti (destinaticome prescritto dalle norme per almeno due terzi ai residuipassivi verso altri Enti locali, e nel rispettodell’anzianita’ del credito vantato) la Regione Lazioredistribuisce alle imprese, alle Province e ai Comuni delterritorio un totale di 924,5 milioni di euro. Proprio rispetto alla ripartizione delle risorse tra glienti locali, durante la riunione conclusiva all’assessoratoal Bilancio della Regione con Anci e Upi, i partecipantihanno trovato un accordo sulla redistribuzione delleanticipazioni di liquidita’. Rispetto alle difficolta’ dibilancio palesate dai piccoli Comuni e dalle Province, ilComune di Roma si’ e’ reso disponibile a cedere una quotadelle proprie risorse, pari a circa 45 milioni di euro,mettendola a disposizione delle altre amministrazioni. ”Questa e’ una bella dimostrazione di trasparenzaamministrativa e di solidarieta’ tra istituzioni – affermaAlessandra Sartore, assessore a Bilancio, Demanio ePatrimonio della Regione Lazio – tanto piu’ significativa sepensiamo che arriva in un momento difficile per gli Entilocali, che hanno tutti, a livelli e in proporzioni diverse,estremo bisogno di liquidita”’. ”Completato anche questo passaggio – commenta NicolaZingaretti, presidente della Regione Lazio – abbiamo potutoprovvedere a pubblicare sul sito istituzionale i dati sullaliquidazione dei creditori. Una scelta di trasparenza,insieme a quella che nelle scorse ore ci ha consentito dimettere on line i dati sulla prima tranche di pagamenti aicreditori della Sanita’ per 832 milioni di euro, previstaespressamente dal decreto 35, con cui mettiamo a disposizionedei cittadini il resoconto del nostro lavoro degli ultimimesi”. com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su