Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Zanda, non sottovalutare ammonimento Fmi

colonna Sinistra
Venerdì 5 luglio 2013 - 14:26

Imu: Zanda, non sottovalutare ammonimento Fmi

(ASCA) – Roma, 5 lug – ”L’Italia farebbe molto male asottovalutare le indicazioni del Fondo monetariointernazionale sull’Imu, indicazioni che, tra l’altro,corrispondono ad analoghe di altri osservatoriinternazionali, piu’ di recente della Commissione Europea edell’Ocse”. Lo afferma, in una nota, il capogruppo del Pd alSenato Luigi Zanda. ”L’Imu – spiega – e’ un’imposta che va rimodulata, resapiu’ equa e progressiva, anche attraverso la revisione delsistema catastale, come giustamente ricordato dagliammonimenti del Fmi. Ma una sua abolizione totale, nelleattuali condizioni, sarebbe molto rischiosa”. ”Bisogna tener fede agli impegni assunti con il voto difiducia della maggioranza che sostiene il governo Letta e checonsistono, letteralmente, nel ‘superamento dell’attualesistema di tassazione della prima casa attraverso una riformacomplessiva che dia ossigeno alle famiglie, specialmentequelle meno abbienti’. E’ tuttavia altrettanto vero che ognimisura, e quindi pure ogni intervento sull’Imu, deve tenereconto anche e soprattutto del principale impegno assunto daEnrico Letta e approvato dalla sua maggioranza: ‘L’Italiadeve essere seria e credibile sul risanamento e la tenuta deiconti pubblici”’.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su