Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Lorenzin, stop tagli lineari. Si’ a recupero sprechi

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2013 - 19:15

Sanita’: Lorenzin, stop tagli lineari. Si’ a recupero sprechi

(ASCA) – Roma, 4 lug – Basta ai tagli lineari ”perche’ laSanita’ e’ gia’ stata aggredita” e ”non e’ in grado disopportarne altri”. ”Bisogna essere molto responsabili erecuperare dove ci sono margini di sprechi”. Lo ha ribaditoil ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervenuta incommissione Sanita’ al Senato per il seguito dell’audizionesulle linee programmatiche del ministero. La copertura dei 2 miliardi di ticket previsti per il 2014arrivera’ ”con la legge di bilancio”, ha assicurato, mabisogna recuperare altrove: ”i margini di spreco ancora cisono – ha detto – e sono enormi”. Ad esempio ”si puo’recuperare moltissimo dalla centralizzazione degli acquisti,moltissimo anche da aspetti magari marginali per cura, daipasti alla lavanderia, alla pulizia, tutto cio’ che e’accessorio, razionalizzando anche il modo di concepire alcuniinterventi che vanno condivisi”. Si tratta insomma di farenon una ”revisione ma una riconversione della spesaall’interno dello stesso ambito, attraverso una grande azionedi governance”.

Una voce non secondaria potrebbe essere quella dellasanita’ elettronica: ”Con l’e-health – ha dettoLorenzin -si risparmierebbero 7 miliardi di euro in costi diretti, 14in costi indiretti” , prendendo ”l’impegno di raggiungerepresto questo risultato, anche perche’ per arrivare allalegge c’e’ tempo fino al 2014”. Non da ultima, il ministro ha anche affrontato laquestione del precariato : ”Vogliamo trovare percorsi” distabilizzazione ”sopratutto per i precari della sanita’, chegia’ lavorano e mandano avanti di fatto le struttureospedaliere”, ha detto. Per questo, ”stiamo lavorando conil ministro D’Alia, abbiamo predisposto una soluzionecondivisa. Ora aspettiamo la ‘bollinatura’ e di vedere lasostenibilita’ finanziaria” .

mpd/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su