Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Province: Aiccre, vince democrazia. Ora voto in quelle commissariate

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2013 - 17:07

Province: Aiccre, vince democrazia. Ora voto in quelle commissariate

(ASCA) – Roma, 4 lug – L’Aiccre accoglie con soddisfazione ladichiarazione di incostituzionalita’ da parte della cortecostituzionale della riforma delle province. ”Una vittoriaanche della nostra associazione che da tempo aveva affermatonon solo l’incostituzionalita’, ma il grave danno allademocrazia che i tagli alle province avrebbe prodotto”, hadichiarato Emilio Verrengia, segretario generale aggiuntodell’Aiccre e vicepresidente del congresso dei poteri localidel consiglio d’Europa (Cplre).

”Non si potevano liquidare le province con un decretolegge. Il clima demagogico e propagandistico intorno all’enteintermedio creato da politici in cerca del facile consenso haavuto fermi oppositori nell’Aiccre, nell’Upi e nel Cplre.

Sull’altare degli sprechi non potevano e non dovevano esseresacrificati gli enti intermedi che, in tutti i Paesi europei,hanno invece un ruolo politico ed amministrativo di primopiano”.

Verrengia ha sottolineato che nella decisione ”hannoinfluito anche le numerose risoluzioni politiche del Cplreche, impugnando la carta europea delle autonomie locali, hasempre sostenuto il fondamentale apporto dell’ente intermedioin termini di democrazia compiuta e di programmazioneterritoriale”.

Il segretario ha quindi chiesto ”elezioni immediate perle province commissariate e che vengano quindi ripristinatigli organismi elettivi”. Michele Picciano, PresidenteAiccre, ha sottolineato che ”la nostra associazione difendel’intero sistema delle autonomie locali. Siamo per unriordino complessivo del sistema stesso e tra qualche giornol’Aiccre esprimera’ a riguardo un documento con un progettodi riordino dello Stato che sottoporremo a breve al ministroper le riforme costituzionali Gaetano Quagliarello”.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su