Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Cuperlo, mescoliamoci il piu’ possibile e non decidano capicorrente

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2013 - 19:45

Pd: Cuperlo, mescoliamoci il piu’ possibile e non decidano capicorrente

(ASCA) – Roma, 4 lug – ”Discutiamo, si’ discutiamo fino allosfinimento, mescoliamoci quanto piu’ e’ possibile. Nessuno dinoi pensa che la sfida e’ ritornare da dove siamo partiti, mapoi rimettiamo ogni decisione a chi ha il dovere e il dirittodi scegliere e sono i nostri iscritti e i nostri elettori.

Fidiamoci di loro, della nostra gente. Ce ne saranno grati,ma qualunque sara’ l’esito del confronto saremo grati aloro”.

E’ l’appello che Gianni Cuperlo ha formulato nel suointervento al convegno democratico ”Fare il Pd” chiedendoin sostanza che a decidere sulle politiche e le sceltecongressuali non siano i capicorrente: ”Partiamo dallapolitica, dai contenuti, dalle idee, discutiamo con quellospirito di massima apertura che mai come adesso e’ vitale.

Tanto e’ fuori da noi e vederlo, ascoltarlo, capirlo e’ lapremessa per pensare che il mondo non si racchiuda su unadiscussione estenuante sulle regole che forse si potrebbechiudere in mezz’ora”. E ancora piu’ esplicito Cuperlo e’stato quando ha detto: ”Il punto e’ che tutto questo, se loprendiamo seriamente, non passa piu’ da un accordo di vetrici di aree, di corrente che hanno finito percondizionare la nostra vita e anche qualche sconfitta”.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su