Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Cittadinanzattiva, farmaci tumorali a pagamento finta soluzione

colonna Sinistra
Mercoledì 3 luglio 2013 - 18:05

Sanita’: Cittadinanzattiva, farmaci tumorali a pagamento finta soluzione

(ASCA) – Roma, 3 lug – ”Una finta soluzione ad un problemareale che e’ quello di velocizzare l’iter per l’immissionedei farmaci sul mercato”: ad affermalo Tonino Aceti, neocoordinatore nazionale del Tribunale per i diritti delmalato-Cittadinanzattiva in merito alla norma Balduzzi che difatto consente solo a pagamento l’accesso a due farmaciantitumorali innovativi. ”Ad oggi in Italia i tempi medi perl’accesso effettivo a farmaci innovativi approvati a livelloeuropeo sono ancora troppo lunghi e incompatibili con leesigenze di salute dei cittadini.

Una soluzione, quella contenuta nella norma Balduzzi, chesoprattutto crea disuguaglianze tra cittadini che possonopermettersi cure costose e chi deve rinunciarvi, conl’aggravante che si tratta di cittadini malati oncologici.

Andrebbe, percio’, garantita l’immediata disponibilita’del farmaco, soprattutto per patologie cosi’ gravi,rendendolo da subito a carico del Ssn. E per le questioni diprezzo se la veda lo Stato con l’industria” aggiunge Aceti.

”La notizia e’ molto preoccupante e non vorremmo fosse laprima di una lunga serie. Per questo chiediamo al Ministro diconvocarci al Tavolo di lavoro appena attivato”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su