Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Farmaci: Parafarmacie, Lorenzin in debito con noi, evita il confronto

colonna Sinistra
Mercoledì 3 luglio 2013 - 16:29

Farmaci: Parafarmacie, Lorenzin in debito con noi, evita il confronto

(ASCA) – Roma, 3 lug – Il ministro della Salute, BeatriceLorenzin, ”e’ in debito nei confronti delle oltre 4milaParafarmacie italiane: sebbene infatti abbia gia’ ricevutouna nostra formale richiesta di incontro a due mesi dal suoinsediamento ha trovato piu’ volte il tempo di confrontarsiunicamente con i rappresentati di Federfarma”. Lo scrive in una nota il presidente delle Parafarmacie,Giuseppe Scioscia. ”Le nostre richieste sono state completamente ignorate”,precisa il numero uno delle Parafarmacie. ”A pensar male -prosegue – si fa peccato ma viene facile concludere che ilneo ministro della Salute risponda unicamente alla lineapolitica del suo partito, da sempre vicino alla grande lobbydei farmacisti”. ”Accanto al disappunto – conclude la nota – resta losconcerto delle Parafarmacie verso un ministro della Saluteche, sebben giovane, non sembra avere a cuore le sorti dialtrettanti giovani che, rischiando in proprio, hanno aperto4500 parafarmacie e creato 8 mila nuovi posti di lavoro”.

com-stt/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su