Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Sereni, distinzione segretario-premier? Bene per partito e Renzi

colonna Sinistra
Martedì 2 luglio 2013 - 10:45

Pd: Sereni, distinzione segretario-premier? Bene per partito e Renzi

(ASCA) – Roma, 2 lug – Distinzione segretario Pd-candidatopremier? ”Si’, sono per la distinzione, meglio, sono control’automatismo. Il che non significa che chi ricopre la caricadi segretario del Pd, chiunque esso sia, non possa poipartecipare quando sara’ il momento di scegliere il leaderdella coalizione con la quale ci presenteremo alle elezioni.

Ma oggi facciamo il congresso per scegliere il segretario delPartito Democratico. Penso che la separazione delle duecariche possa far bene al Pd e possa non far male a Renzi”.

Cosi’ Marina Sereni, Pd, vicepresidente della Camera deideputati, intervenendo a Omnibus su La7.

”L’ultimo dei miei pensieri o dei miei obiettivi – hacontinuato – e’ che si faccia, dentro il mio partito,un’alleanza di tutti contro Renzi, perche’ penso che Matteosia una risorsa per il Pd e per l’Italia. Ma, pensando elavorando perche’ i democratici possano avere forza erappresentanza nel Paese, mi pare giusto che chiunque sara’il nostro prossimo segretario si debba dedicare a tempo pienoe non determinato a questo”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su