Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lavoro: Boldrini, emergenza Italia si chiama disoccupazione

colonna Sinistra
Martedì 2 luglio 2013 - 11:37

Lavoro: Boldrini, emergenza Italia si chiama disoccupazione

(ASCA) – Roma, 2 lug – ”La grande emergenza dell’Italia sichiama disoccupazione. Manca il lavoro e quando c’e’, e’precario e sottopagato. La morsa della crisi continua ainfliggere colpi durissimi alla nostra struttura produttiva esoprattutto alle famiglie italiane”. E’ quanto dichiara lapresidente della Camera, Laura Boldrini, nel suo interventod’apertura alla presentazione della Relazione annualesull’attivita’ svolta dalla Commissione di garanziadell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizipubblici essenziali, che si svolge a Montecitorio presso laSala della Regina.

”Si attende, in alcuni casi da anni, il rinnovo diimportanti contratti nazionali di lavoro. Gli enti locali nonsono nelle condizioni di corrispondere alla domanda di tutelasociale che viene loro rivolta da fasce crescenti di nuovipoveri. Tutto questo – prosegue Boldrini – rende la tenutadel Paese e la credibilita’ delle istituzioni estremamentefragili, mentre si diffonde l’angoscia e cresce la tensionesociale. Da quando sono stata eletta Presidente della Camera,in poco piu’ di tre mesi, ho ricevuto oltre venticinquemilalettere e messaggi, la stragrande maggioranza dei quali sonodi persone che denunciano o lamentano ingiustizie edifficolta’ economiche insormontabili. Chiedono alleIstituzioni di essere ascoltati, di non voltare la testaaltrove. La disperazione tocca in particolare le donne, leprime ad essere escluse dal mercato del lavoro.

”Cito questo dato per dare conto di una sofferenza grave,diffusa in ogni parte del Paese. Ne e’ drammaticatestimonianza il numero di persone che si tolgono la vita,perche’ schiacciati dalla poverta’, dalla perdita di ognisperanza e dalla solitudine”, sottolinea la presidnete dellaCamera.

red/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su