Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Parlamento: M5S, restituiti allo Stato oltre 1,5 milioni di euro

colonna Sinistra
Lunedì 1 luglio 2013 - 20:16

Parlamento: M5S, restituiti allo Stato oltre 1,5 milioni di euro

(ASCA) – Roma, 1 lug – ”Il M5S e’ l’unico Movimento politicoche, anziche’ aumentarlo, riduce il debito pubblico degliitaliani. Si stanno infatti concludendo in queste ore leoperazioni di restituzione delle eccedenze sugli stipendi esulle diarie, calcolate dal 15 marzo alla fine di maggio,rispetto a quanto promesso durante la campagna elettorale,oltre alla rinuncia totale a ogni indennita’ di caricapercepita. Si tratta di un cifra che superera’abbondantemente il milione e mezzo di euro, versati nel Fondodi ammortamento del debito pubblico, alla quale hannocontribuito la totalita’ dei parlamentari a Cinque Stelle,ognuno secondo modalita’ personali, dipendenti dalle esigenzecon cui si e’ trovato a confrontarsi”. E’ quanto si legge inuna nota congiunta dei gruppi grillini di Camera e Senato.

”Non devono trarre in inganno – spiega la nota – le ampiedifferenze rispetto alle cifre individualmente restituite, lequali non necessariamente dipendono dalla virtuosita’personale, ma piu’ che altro dalle circostanze nelle qualigli eletti hanno esercitato il loro mandato. A titolo diesempio, trattandosi della prima restituzione, molti elettihanno dovuto affrontare ingenti spese iniziali una tantum,come caparre per l’affitto di una abitazione, spese diagenzia immobiliare, hotel e simili per cui, rispetto a chie’ favorito dalla residenza, ad un occhio poco attentopotrebbero apparire meno virtuosi. Secondo lo spirito delMovimento 5 Stelle, inoltre – si legge ancora nella nota – vasottolineato che il controllo sulla coerenza delle spesesostenute verra’ esercitato dai cittadini e dalla Rete, dovele voci di spesa individuali verranno pubblicate, come daaccordi elettorali. Si tratta in ogni caso di un atto chesegna la storia nel cammino della politica italiana verso latrasparenza e la corresponsabilita’. Se il nostro stessocodice di comportamento fosse applicato a tutti iparlamentari della Repubblica italiana, il risparmiocomplessivo sarebbe di circa 40 milioni di euro l’anno”. com-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su