Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Alfano, esecutivo non rischia ma Pd sia leale

colonna Sinistra
Lunedì 1 luglio 2013 - 09:10

Governo: Alfano, esecutivo non rischia ma Pd sia leale

(ASCA) – Roma, 1 lug – ”Berlusconi ha gia’ ribadito di nonaver alcuna intenzione di far cadere il governo” e ”se devodirle la cosa che negli ultimi giorni ha piu’ seriamentemesso a rischio il governo anche nella sua dimensioneinternazionale, e’ stata la vicenda degli F35. Dove iproblemi non sono venuti dal Pdl ma dal Pd”. Lo ha spiegatoil vicepremier e ministri dell’Interno, Angelino Alfano, inun’intervista al Messaggero. Il segretario del Pdl ha poispiegato di aver ricevuto, in giro per l’Europa, ”icomplimenti per il senso di responsabilita’ del Pdl nel farnascere questo governo”.Una dimostrazione in piu’ del fattoche ”noi non abbiamo avvelenato nessun pozzo” per quel cheriguarda le riforme, semmai ”li stiamo riempiendo di acquapotabile per i cittadini”. ”Imu e Iva – ha ricordato – sonotemi che abbiamo introdotto noi con forza. Ovviamente nonabbiamo ancora fatto tutto il desiderabile, ma la gran partedel possibile. E alcune cose le dobbiamo migliorare inParlamento, per esempio le coperture finanziarie del mancatoaumento dell’Iva, oltre ovviamente all’eliminazione dell’Imusulla prima casa nei tempi previsti”. Sul fronte giustiziaAlfano ha sottolineato come questa sia ”una priorita’ ma”per quel che riguarda il profilo costituzionale, se equando si affrontera’ l’argomento prevedo grandi liti”.

Infine sull’imminente ritorno a Forza Italia, Alfano haspiegato che ”Silvio Berlusconi coltivava questa idea fin daprima delle elezioni politiche”. Quanto a possibili malumorie passi indietro degli ex An, Alfano ha spiegato che ”alcunisi dicono d’accordo con il ritorno al progetto di ForzaItalia, altri non sono d’accordo ma ne comprendono le ragioniispiratrici e accettano di farne parte nella logica diprincipale partito alternativo alla sinistra.

E questi sono la maggioranza”. In merito alle polemichesulla leadership, Alfano ha ribadito che ”discutere inquesto momento di organigrammi di un partito che ancora devenascere e’ davvero l’ultimo argomento per importanza, avendogia’ il leader”.

red-brm/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su