Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Expo 2015: Marini (Umbria), per Regioni una grossa opportunita’

colonna Sinistra
Lunedì 1 luglio 2013 - 16:27

Expo 2015: Marini (Umbria), per Regioni una grossa opportunita’

(ASCA) – Perugia, 1 lug – ”Una riunione di grandeimportanza; le Regioni sono state ufficialmente chiamate adessere parte fondamentale di un evento di valore mondiale,che costituisce una occasione irripetibile per rappresentarein modo integrato e creativo le eccellenze, le ricchezzeterritoriali e le specificita’ del nostro Paese”. E’ quantoha dichiarato la presidente della Regione Umbria CatiusciaMarini, che ha partecipato stamani all’incontro fra gliorganizzatori di ”Expo 2015”, importanti rappresentanti delgoverno italiano (fra cui, oltre a Delrio, i ministri per iBeni e le Attivita’ Culturali Massimo Bray, della CoesioneTerritoriale Carlo Trigilia e il sottosegretario di Stato condelega all’Expo 2015 Maurizio Martina), i responsabili del”Padiglione Italia” dell’Expo e i presidenti delleRegioni.

Expo 2015 richiama l’importanza ed il ruolo delle Regioni,infatti il concept dell’Esposizione Universale di Milano chesi terra’ nel segno dello slogan Feeding the Planet, Energyfor Life (Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita) , e’quello di un grande ”albero”, che, ”nutritodall’innovazione e dal talento”, dovra’ rappresentare almondo l’immagine dell’Italia e delle sue Regioni. All’internodel ”Padiglione Italia”, ci sara’ dunque uno spazioespositivo per le Regioni, declinato essenzialmente sui temidel cibo e della sua sostenibilita’, all’ambiente, alpaesaggio, alla cultura e al turismo, con una particolareattenzione ai prodotti tipici, alle eccellenzeagroalimentari, agli antichi mestieri e saperi, ma con unaforte attenzione al presente e alle prospettive. Oltre aquesto, le singole Regioni potranno partecipare, con proprieiniziative, sia a ”clusters tematici” e ”filiereterritoriali”, indipendentemente dai limiti geografici, siaa spazi espositivi temporanei e settimane ”diprotagonismo”. ”Un’offerta modulare – ha commentato lapresidente Marini – che ci trova preparati e in sintonia conquanto abbiamo fatto e stiamo facendo in materia dipromozione e progettualita’ integrata, soprattutto nellafiliera che unisce agricoltura, ambiente, turismo ecultura”. ”Nelle prossime settimane – ha annunciato,concludendo la riunione il sottosegretario Maurizio Martin -sara’ costituito un tavolo, con la partecipazione di Governo,Regioni, Expo 2015 e Padiglione Italia, per mettere a puntonei particolari le modalita’ con cui le Regioni prenderannoparte all’Esposizione Universale, e le ricadute che taliattivita’ potranno e dovranno avere nei territori,soprattutto in termini turistici”.

pg/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su