Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Editoria: intesa Fieg-Anci per tutela diritto d’autore rassegne stampa

colonna Sinistra
Venerdì 28 giugno 2013 - 11:05

Editoria: intesa Fieg-Anci per tutela diritto d’autore rassegne stampa

(ASCA) – Roma, 28 giu – ”L’accordo siglato tra gli Editoriaderenti al Repertorio Promopress e l’Associazione Nazionaledei Comuni Italiani e’ un segnale importante di sensibilita’e di impegno concreto nell’attivita’ di tutela dei dirittid’autore nelle rassegne stampa. Occorre salvaguardare ilprodotto editoriale di qualita’ e tutte le risorse -economiche, umane e tecniche – indispensabili non solo per lasua realizzazione ma, piu’ in generale, per la sopravvivenzadi una informazione libera e credibile. Liberta’ di stampa epluralismo, infatti, sono possibili solo con imprese editricilibere ed economicamente sane, che operino in un contesto diregole di mercato”. Cosi’ il presidente della Fieg GiulioAnselmi e il presidente. dell’Anci Alessandro Cattaneocommentano l’ intesa sottoscritta tra l’Anci e gli Editoridel Repertorio Promopress, nato nel luglio 2012 su iniziativadella Federazione Italiana Editori Giornali. L’intesa segnal’avvio di un percorso di collaborazione volto ad individuaree a promuovere un modello di fruizione delle rassegne stampaistituzionali dei Comuni Italiani non lesivo dei dirittid’autore ne’, al contempo, delle specifiche esigenzeinformative dei Comuni. ”Gli Editori aderenti al RepertorioPromopress – continua Anselmi – riconoscono la funzioneistituzionale svolta dai Comuni Italiani e ritengono, dunque,opportuno individuare un modello di fruizione della rassegnastampa che non penalizzi le specifiche esigenze informativelegate alle attivita’ istituzionali dell’ente pubblico localerispetto al territorio di riferimento. Le parti si sonoinoltre impegnate a promuovere sul territorio iniziativecongiunte di formazione e di informazione, con specificoriferimento anche alla verifica, in capo ai soggettifornitori di servizi di rassegna stampa, della titolarita’dei diritti di utilizzazione economica”. ”Tenere insieme -sottolinea Cattaneo – le esigenze di chi ha la necessita’ diinformare i cittadini sulle proprie attivita’ istituzionalicon quelle di chi ha la titolarita’ di un diritto d’autoreincalpestabile: con questo obiettivo abbiamo aderito conconvinzione alla formulazione di un accordo che ci auguriamopossa fungere da ”best practice’ riproducibile su scalediverse nel mondo della pubblica amministrazione locale enazionale. E per questo, assieme a Fieg, lavoreremo performare e informare sui temi del diritto d’autore, ma nonsolo. L’obiettivo sara’ quello di mettere a punto un sistemamodulare di rapporto fra amministrazioni e editori, pergarantire al comune piu’ piccolo, come a quello piu’ grandela possibilita’ di dotarsi di una rassegna stampa”certificata’ e adeguata alla attivita’ istituzionale”.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su