Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Turchia: Tonini, necesario equilibrio e apertura e’ porta Europa su M.O

colonna Sinistra
Giovedì 27 giugno 2013 - 14:17

Turchia: Tonini, necesario equilibrio e apertura e’ porta Europa su M.O

(ASCA) – Roma, 27 giu – ”Sulla Turchia il ministro Bonino haespresso una leadership importante, una linea politicalungimirante, sfidando anche l’impopolarita’ del momento. E’un fatto vero e giusto, piazza Taksim non e’ piazza Tahrir”.

Cosi’ il senatore Giorgio Tonini, vice presidente del PartitoDemocratico e capogruppo in Commissione Esteri in replicaall’informativa sulla Turchia del ministro Emma Bonino. ”In politica estera sono fondamentali i punti diriferimento chiari e di lungo periodo – ha sottolineatol’esponente pd – ma questo non significa che la politica nondebba lasciarsi attraversare dalle emozioni e manifestareriprovazione e condanna per abusi perpetrati a danno di chimanifesta dissenso, come nel caso delle proteste a Istanbuled Ankara. C’e’ inoltre il rischio di un’involuzione chedesta le preoccupazioni di quanti credono in un percorsodemocratico e di integrazione del Paese perche’ la democrazianon e’ solo vincere le elezioni, ma e’ rispettare leminoranze. ”Non e’ un caso che il pericolo di involuzione si siamanifestato quando e’ impallidito il processo di integrazionedella Turchia in Europa e’ un gran bene quindi che il governoitaliano con la ministra Bonino, si sia battuto per riaprirealla Turchia la prospettiva europea. E’ nel nostro interessetenere aperta questa porta tra Europa e Medioriente. Nonsolo: la linea unitaria sull’allargamento e’ stato il piu’importante successo della politica estera comune europea”. ”Quando l’Europa si apre e propone al mondo la suaprospettiva di integrazione e’ autorevole e forte – haconcluso Tonini – la politica sulla Turchia e’ un elemento diunita’ tra le forze politiche che sostengono insieme ilgoverno Letta e sono certo che rimarra’ un punto condiviso diquel bipolarismo convergente che, anche grazieall’incoraggiamento del presidente Napolitano, siamo riuscitia costruire”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su