Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Iva: Brunetta, coperture inadeguate. Maggioranza le cambiera’

colonna Sinistra
Giovedì 27 giugno 2013 - 11:23

Iva: Brunetta, coperture inadeguate. Maggioranza le cambiera’

(ASCA) – Roma, 27 giu – ”Lo stop all’Iva? Intanto dal primoluglio l’Iva non aumenta, e questa e’ una notizia positiva.

Che l’aumento sia rinviato di tre mesi non e’ una buonanotizia, perche’ produce incertezza e caos”. Cosi’ RenatoBrunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati,intervistato da TgCom24. Secondo l’ex ministro ”bisognava farlo slittare fino afine anno, vediamo se in Parlamento riusciamo a farlo. Lecoperture che sono state trovate per evitare questo aumentosono assolutamente inadeguate. Sono, l’ho detto io per primo,una presa in giro, anzi, un raggiro. Per questo chiedero’alla maggioranza di cambiare queste coperture, che sonoassolutamente inadeguate, improbabili, nei confronti deicittadini e delle imprese”. ”Questo – ha sottolineato il presidente dei deputati del Pdl- non e’ un problema da realizzare con singoli emendamenti inParlamento, ma deve essere una decisione della maggioranza digoverno, che su questi temi non e’ stata assolutamentesentita e coinvolta dal ministro Saccomanni. Adesso lamaggioranza nei prossimi giorni si riunira’ in cabina diregia e decidera’ se queste coperture vanno bene oppure no,io fin da ora dico che non vanno bene, e se chiedere alministro Saccomanni di cambiarle”. Quanto alla possibile stangata sugli acconti dell’Ires edell’Irpef, Brunetta ha spiegato che ”cambieremo lecoperture, quindi non ci sara’ piu’ una stangata sugliacconti. Questo sara’ fatto subito perche’ il decreto vaconvertito subito, ci sono 60 giorni per convertire idecreti. Quindi il decreto entra in vigore subito, entrandoin vigore subito l’Iva non aumenta, e questa e’ una buonanotizia. La copertura puo’ essere ancora cambiata, e perquanto mi riguarda sara’ cambiata da una decisione dimaggioranza”, ha concluso Brunetta. com-brm/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su