Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lavoro: Lanzillotta(Sc), nessun effetto shock, solo un piccolo passo

colonna Sinistra
Mercoledì 26 giugno 2013 - 18:49

Lavoro: Lanzillotta(Sc), nessun effetto shock, solo un piccolo passo

+++Monti aveva ridotto acconto Irpef all’82%, governo Lettalo porta al 100%+++.

(ASCA) – Roma, 26 giu – ”Purtroppo non c’e’ nessuno effettoshock, solo un piccolo e tiepido passo avanti. Sulladisoccupazione giovanile si deve osare di piu’: 200milapossibili nuovi occupati nell’arco di un anno e mezzo afronte di oltre 3 milioni di senza lavoro sono una goccia nelmare. Le larghe intese servono se si ha il coraggio di faredi piu”’. E’ quanto afferma la vicepresidente del Senato, LindaLanzillotta (Scelta Civica) in merito al pacchetto di misuresul lavoro varato dal Consiglio dei Ministri. ”E’emblematico, ad esempio – prosegue Lanzillotta – che ilbonus per i nuovi assunti sia solo per i giovani con diplomadi scuola media inferiore, in pratica una specie di sussidio,dimenticandosi invece dei diplomati e laureati. Anche ilrinvio dell’aumento dell’iva – chiarisce Lanzillotta – e’ unamisura che si fa pagare ai contribuenti dal momento che comecopertura si e’ deciso di aumentare l’anticipo dell’Irpef perle persone al 100%, peggiorando quello che aveva fatto ilgoverno Monti che lo aveva ridotto all’82% e rincarando al101% l’anticipo per le imprese. Un capolavoro di ingegneriacontabile ma che finiscono per pagare cittadini e aziende”.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su