Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: La Russa, e’ amnistia che mette fuori migliaia di delinquenti

colonna Sinistra
Mercoledì 26 giugno 2013 - 15:29

Carceri: La Russa, e’ amnistia che mette fuori migliaia di delinquenti

(ASCA) – Roma, 26 giu – ”Il decreto carceri e’ un’operazioneculturale che, con la strumentale utilizzazionedell’affollamento, rimette in circolazione migliaia didelinquenti. E’ non solo un indulto ma addiritturaun’amnistia perche’ la ”messa alla prova’ estingue il reato.

Se si vogliono migliorare le condizioni dei detenuti non siliberano i delinquenti ma si trovano misure alternative: sicostruiscano carceri, si usino le caserme dismesse per coloroche ancora devono scontare poco piu’ di un anno di pena”.

Ad affermarlo e’ Ignazio La Russa, presidente delmovimento Fratelli d’italia-centrodestra nazionale.

Lo svuota carceri -aggiunge- piace da sempre alla sinistrama non dovrebbe piacere al Pdl. Ciascuno di noi dovra’ dire,di fronte ai propri elettori e di fronte anche alla Rete, sepreferisce privilegiare coloro che sono in carcere per avercommesso reati anche gravissimi o i cittadini innocenti chevogliono mantenere un livello accettabile di sicurezza e chegiustamente chiedono il rispetto della pena per coloro chehanno sbagliato. Se eliminiamo la giusta punizione per chiviola l’ordine costituito, la legge, le regole fondanti dellanostra convivenza, siamo condannati e saremo condannatiall’impotenza, all’anarchia sociale, all’impossibilita’ dicostruire una societa’ migliore. Fratelli d’Italia nondeporra’ le armi e promuovera’ un referendum abrogativo contutti coloro che come noi ritengono questo provvedimento unoschiaffo ai cittadini onesti”.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su