Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Istat: migrazioni piu’ consistenti verso Nord-Ovest e Centro Italia

colonna Sinistra
Martedì 25 giugno 2013 - 13:53

Istat: migrazioni piu’ consistenti verso Nord-Ovest e Centro Italia

(ASCA) – Roma, 25 giu – I flussi migratori indicano il CentroItalia come l’area piu’ attrattiva, con un tasso partiall’8,9 per mille, seguito dal Nord-ovest (6,1 per mille) edal Nord-est (5,3 per mille). L’incremento demografico delnostro Paese deriva da un tasso migratorio con l’esteropositivo (4,1 per mille), mentre quello interno e’ pari a 0,2per mille. E’ quanto emerge dal bilancio demograficonazionale diffuso oggi dall’Istat e relativo ai dati del2012.

Nel documento si legge che il Sud acquista popolazione acausa delle migrazioni con l’estero, che tuttavia nonriescono a compensare la perdita di popolazione dovuta allemigrazioni interne, con il risultato di un tasso migratoriointerno piu’ estero negativo (-0,3 per mille). A livelloregionale, il Lazio risulta essere la regione piu’ attrattiva(11,6 per mille), seguita dalla Toscana (7,8 per mille) edall’Emilia-Romagna (7,3 per mille). Tra le regioni delMezzogiorno solo l’Abruzzo si stacca nettamente dalle altrecon un tasso pari a 4,7 per mille.

red/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su