Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Zanonato, necessario coltivare nostro spirito uguaglianza

colonna Sinistra
Martedì 25 giugno 2013 - 17:54

Immigrati: Zanonato, necessario coltivare nostro spirito uguaglianza

(ASCA) – Roma, 25 giu – ”Occorre coltivare il nostro spiritodi uguaglianza. Chi pensa di contrapporre i diritti degliitaliani ai diritti degli stranieri fa un pessimo servizio alPaese”. Cosi’ si e’ espresso, rivolgendosi al prefettoMalandrino, il ministro dello sviluppo economico FlavioZanonato ed intervenendo in collegamento telefonico alConvegno ‘la cultura dei diritti nella pubblicaamministrazione. Il fondo europeo per l’integrazione e lagaranzia dell’accesso ai servizi pubblici da parte deicittadini stranieri’, organizzato dall’Anci a Palermo incollaborazione con il ministero dell’Interno.

”Un’integrazione effettiva e proficua nel tessutosocio-produttivo del Paese – ha spiegato il Ministro – puo’favorire una maggiore responsabilizzazione dello straniero,rendendolo un cittadino a pieno titolo, rispettoso dei doverie titolare di tutti i diritti previsti dalla nostraCostituzione”.

”In questo complesso processo – ha sottolineato Zanonato – icomuni sono in prima fila, confrontandosi con i bisogni e lenecessita’ della societa’ civile. E’ fondamentale che sisemplifichino le procedure per la concessione dellacittadinanza ai minori stranieri quando raggiungono lamaggiore eta’. In tal senso, le novita’ introdotte dalMinistro Kyenge nel ”decreto del fare’, fanno propri icontenuti della campagna ’18 anni… In Comune’ promossadall’Anci”.

red/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su