Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ruby: Gelmini, presenza Bruti Liberati normale in processo assurdo

colonna Sinistra
Lunedì 24 giugno 2013 - 14:50

Caso Ruby: Gelmini, presenza Bruti Liberati normale in processo assurdo

(ASCA) – Roma, 24 giu – ”In un processo insolito, anomalo eassurdo, ugualmente insolita e assurda e’ la presenza oggi inaula, in toga, al fianco del pm Sangermano, del capo dellaprocura di Milano, Bruti Liberati. Scopriremo solo nelleprossime ore, il senso dell’apparizione di Bruti Liberati nelmomento in cui i giudici sono in Camera di Consiglio perdecidere e quindi nell’imminenza della sentenza sul processoRubu nei confronti del presidente Berlusconi. Abitualmenteinfatti il Procuratore Capo della Repubblica assiste allalettura del dispositivo. Trattandosi, tuttavia, come e’evidente a tutti da cio’ che e’ emerso dalle testimonianze edalle udienze, quanto sta accadendo e’ normale perl’anormalita’ stessa di tutta la vicenda giudiziaria”. Loafferma in una nota Mariastella Gelmini, vice capogruppovicario dei deputati del Pdl.

com-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su