Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Social network: forte calo della politica e anche Grillo perde fan su FB

colonna Sinistra
Venerdì 21 giugno 2013 - 12:13

Social network: forte calo della politica e anche Grillo perde fan su FB

(ASCA) – Roma, 21 giu – Nel periodo che va dall’insediamentodel governo Letta ad oggi, i social network – rilevaBlogmeter – registrano un rilevante calo dell’interesse degliutenti verso i temi politici. Pagano pegno tutte leformazioni politiche, ma Grillo e il Movimento 5 Stellescontano piu’ di altri questo vento di disillusione,probabilmente a causa del alto livello di aspettativepre-elezioni. A livello generale va sottolineato che lediscussioni in rete e le attivita’ di engagement (lapartecipazione che si esprime anche attraverso like,condivisioni, retweet) arretrano di un rilevante 40%. In particolare nel periodo che va dal 1* maggio al 17giugno si nota su Twitter una flessione delle menzioni dipartiti e leader rispetto al corrispondente periodoprecedente: Scelta civica perde l’83%, il Partito democraticoil 60%, Grillo e il Movimento Cinquestelle il 48%, il Popolodella liberta’ il 31%, Renzi il 44%. Sul fronte Facebook emerge un fenomeno inusuale: una seriedi persone hanno deciso addirittura di disiscriversi dallepagine di Grillo e del M5S. La prima perde ben 6013 fan (inmedia 135 fan al giorno), la seconda 2394. In generalel’engagement complessivo (ossia la somma di like, commenti,condivisioni, post spontanei in bacheca) scende per tutti, adeccezione della Lega: Monti cala addirittura del 93% (ancheperche’ non scrive piu’ un post da marzo), il Popolo dellaliberta’ del 70%, Silvio Berlusconi del 56%, il PartitoDemocratico del 54%, Renzi del 57%, Grillo del 32% e ilMovimento Cinquestelle del 28%. ”Si tratta in parte di cali fisiologici dopo lascorpacciata delle politiche – spiega Vincenzo Cosenza,social media strategist di Blogmeter – ma i dati segnalanoanche un certo disinteresse e un’incapacita’ dei partiti dicoinvolgere con contenuti originali e temi forti i proprisostenitori nelle fasi post elettorali”.

red/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su