Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Gozi, partito aperto a tutti i cittadini, non solo a iscritti

colonna Sinistra
Venerdì 21 giugno 2013 - 11:43

Pd: Gozi, partito aperto a tutti i cittadini, non solo a iscritti

(ASCA) – Roma, 21 giu – ”Abbiamo bisogno di un PartitoDemocratico aperto non solo agli iscritti ma a tutti icittadini interessati, che tenga referendum sulle grandiquestioni prima di decidere nel partito o in Parlamento, chemetta in atto un ricambio regolare al suo interno. Molto ditutto questo si trova nello statuto di quel PD che avevamopromesso nel 2007. Ma quel PD non e’ mai stato realizzato ecosi’ anche lo statuto e’ rimasto sulla carta”. Lo scrive ildeputato del Pd Sandro Gozi nel suo nuovo libro ‘PlaylistItalia. La sinistra e il coraggio di cambiare musica’, chesara’ presentato questo pomeriggio dalle ore 18.15 a Romapresso ‘Fandango incontro’, in via dei Prefetti 22.

Interverranno Paolo Gentiloni, Michela Marzano, RaffaeleCostantino, il cantante Marco Guazzone. Modera AndreaVianello.

”Bisogna ritrovare coraggio – scrive Gozi – per ritrovarecredibilita’, perche’ ci sono anche scelte che una dirigenzadeve fare, assumendosene la responsabilita’ e avendo ilcoraggio di spiegarle. Perche’ un partito non puo’ ridursi aun semplice comitato elettorale o un’assemblea permanente. Lapolitica italiana recita su uno spartito vecchio, cantacanzoni che non ascolta piu’ nessuno, e probabilmente nonsaprebbe riconoscere neppure uno dei brani della nuovaplaylist italiana. E’ stata per 15 anni sorda di fronte algrido di cambiamento che veniva dal paese. L’Italia e’rimasta in uno stallo senza colonna sonora. Ora la sinistradeve cambiare musica per un nuovo concerto italiano edeuropeo”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su