Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: su Facebook frasi razziste consigliera Prato, condanna partito

colonna Sinistra
Giovedì 20 giugno 2013 - 19:46

Pd: su Facebook frasi razziste consigliera Prato, condanna partito

(ASCA) – Firenze, 20 giu – Polemica a Prato per delle frasi contro gli extracomunitari pubblicate su Facebook da una consigliera di circoscrizione del Pd. Sulla propria bacheca Facebook la ragazza avrebbe scritto e poi cancellato, secondo quanto riporta l’edizione cittadina de ‘Il Tirreno’, ”Extracomunitari ladri stronzi dovete morire subito”. ”Con quelle dichiarazioni – afferma il segretario provinciale Ilaria Bugetti – e’ di fatto fuori dal Partito democratico perche’ violano chiaramente i nostri principi fondanti che da sempre si rispecchiano nell’anti-razzismo, nella non-violenza e nel rispetto della convivenza. Tali affermazioni hanno giustamente colpito la sensibilita’ delle forze politiche, associative e civili che tutti i giorni lavorano a quell’idea d’integrazione irrinunciabile in una moderna ed evoluta societa”’. La Bugetti ha chiesto l’apertura di un procedimento disciplinare. ”Sono espressioni gravissime quelle utilizzate dalla consigliera: leggere parole cosi’ pesanti, con toni profondamente razzisti, da parte di chi rappresenta le istituzioni e oltretutto fa parte di un partito come il nostro che fa dell’integrazione uno dei suoi obiettivi fondamentali e si batte perche’ scompaia ogni tipo di discriminazione, e’ assolutamente inaccettabile e quindi ritengo giusta la scelta della segretaria Bugetti di considerarla fuori dal Pd”, commenta Diana Kapo, responsabile Forum immigrazione e cooperazione Pd metropolitano di Firenze. afe/mar/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su