Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Letta, partito troppo freddo. Serve calore e piu’ comunita’

colonna Sinistra
Giovedì 20 giugno 2013 - 11:55

Pd: Letta, partito troppo freddo. Serve calore e piu’ comunita’

(ASCA) – Roma, 20 giu – ”Il Pd e’ un partito che ha unacultura di governo, esprime amministratori e sindaci, ma deveevitare che diventi, o sia percepita come, una culturafredda. La nostra cultura di governo deve trasmettere unmessaggio caldo. Deve contribuire a creare il senso dicomunita”’. Questo uno dei passaggi principalidell’intervista al premier Enrico Letta che chiude la suabiografia, scritta con Federica Fantozzi e Roberto Brunelli(Editori Internazionali Riuniti), di cui oggi l’Unita’pubblica un’anticipazione. Parlando del distacco del partito dal proprio elettorato,Letta ha spiegato che questo ‘scollamento’ deriva ”da unalettura della societa’ poco attenta alla pancia dellepersone. Non abbiamo compreso quanto in una stagione cosi’drammatica, di fatica sociale e sacrifici, gli italianiesigessero da noi messaggi forti sul piano della riformadella politica, di riduzione del privilegio e degli sprechi.

E’ un errore che abbiamo commesso come classe dirigentetutta. L’esito del voto non lascia spazio ad interpretazione.

O la politica accetta la sfida di cambiare – ha sottolineatoLetta – o la politica muore”.

Un grande partito popolare come il Pd ”per essereattraente e diretto anche nel linguaggio, deve tenere contoche la crisi oggi entra nella vita delle persone e lasconvolge. Deve dare il senso di comunita’ che non lascianessuno indietro. Questo e’ mancato sul piano dellacomunicazione. Troppo autoreferenziali, abbiamo dato perscontato che la gente ci capisse senza fare lo sforzo diraggiungerla”. Parlando del cambiamento dettato dalle nuovetecnologie e dal web, Letta ha spiegato che ”la rete harisvolti molto positivi. Trasparenza, protagonismodell’individuo, fine di gerarchie verticistiche legate non afatti di merito ma a rapporti di forza”.

red/res/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su