Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Violenza donne: Bergamini, soddisfazione per ratifica convenzione

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 14:38

Violenza donne: Bergamini, soddisfazione per ratifica convenzione

(ASCA) – Roma, 19 giu – ”Accolgo con soddisfazione ladefinitiva ratifica della Convenzione di Istanbul. Da oggi,siamo il quinto Paese ad aver recepito nel proprioordinamento un trattato fondamentale, il primo strumentointernazionale giuridicamente vincolante che riconosce laviolenza sulle donne come violazione dei diritti umani e comeuna discriminazione che riguarda non gia’ le singole vittimema la societa’ tutta”. Cosi’ in una nota il deputato delPdl, Deborah Bergamini. Secondo l’esponente del centrodestra ”con questaratifica, abbiamo la possibilita’ di inquadrare in una nova eorganica cornice di tutela le misure repressive dei fenomenidi violenza gia’ vigenti nel nostro ordinamento, nonche’quelle che verranno individuate in futuro. Ma la Punizione e’solo una delle tre ”P’ che ispirano il trattato. Altrettantoimportanti sono le attivita’ di Prevenzione e di Protezione,che prevedono un concreto sostegno alle vittime, la lorotutela in sede giuridica e un’attivita’ di informazionecivica, a cominciare dalle scuole e dai media, per diffondereuna nuova immagine della donna e una piu’ matura sensibilita’cultuale”.

”Siamo tutti consapevoli che si tratta solo di un primopasso, che la piena applicazione della Convenzione richiedela definizione di provvedimenti attuativi e la disponibilita’di risorse. Il nostro impegno e’ vigilare affinche’ nessundettato resti lettera morta e ogni diritto venga resoeffettivo”, ha concluso Bergamini.

com-brm/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su