Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 21:06

Ue: Consiglio, accordo su budget settennale

(ASCA) – Bruxelles, 19 giu – E’ stato raggiunto un accordosul quadro finanziario pluriennale dell’Unione europea. Loannuncia Eamon Gilmore, vicepremier dell’Irlanda, paese chedetiene la presidenza di turno del Consiglio europeo, altermine dei negoziati con Parlamento europeo e Commissione Ue(il cosiddetto trilogo) tenuto oggi a Bruxelles. Dopol’accordo di oggi, il testo, sara’ all’esame del ConsiglioAffari generali, la prossima settimana. Il compromesso risponde alle richieste sollevate dalParlamento europeo: prevista quindi una clausola di revisionedell’attuale proposta di bilancio settennale (che prevede 960miliardi di impegni e 908 miliardi di spesa per il periodo2014-2020). ”Sara’ la commissione europea a presentare una propostadi revisione prima della fine del 2016”, ha spiegatoGilmore. C’e’ accordo poi sulla flessibilita’, vale a dire lapossibilita’ di utilizzare in modo diverso i fondi delbudget. Il parlamento europeo chiedeva di poter spostarerisorse da una voce all’altra, mentre il testo attuale ”e’impostato sul principio che consente la diversa ripartizionedi spesa per anni” anziche’ per capitoli, spiega ancora ilvicepremier irlandese, il quale non entra nei dettagli dellaproposta. ”Prima di rendere pubblico l’accordo in tutte lesue parti, voglio sottoporlo direttamente ai ministri”,sottolinea. Ad ogni modo per la flessibilita’ ”abbiamoprevisto diversi livelli a seconda delle varie voci, e possodire che riteniamo di aver previsto una flessibilita’complessiva”. Quanto alla possiblita’ di dotare l’Unioneeuropea di risorse proprie, e quindi di evitare di ricorrereai soldi degli Stati membri, e’ stato trovato un metodo perprocedere in questo senso.

bne/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su