Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.: Province, gia’ pagati oltre 320 mln alle imprese

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 12:59

P.A.: Province, gia’ pagati oltre 320 mln alle imprese

(ASCA) – Roma, 19 giu – ”Le Province stanno sfruttando apieno la finestra aperta dal decreto pagamenti e stannocontinuando a saldare le fatture con le imprese. I grandibenefici si vedono nell’immediato sui territori dove leaziende che stanno ricevendo i pagamenti hanno ripreso alavorare e ad aprire cantieri. Come avevamo detto, sbloccarele risorse di Province e Comuni e’ una vera e propria misuraanticiclica, la prima presa dopo i troppi tagli”. Lodichiara il Presidente dell’Upi Antonio Saitta, commentando irisultati che emergono dal secondo monitoraggio effettuatodall’Associazione sullo stato di avanzamento dei pagamentialle imprese da parte delle Province.

Al 18 giugno, risultano pagate fatture per 320.760 milioni dieuro, quasi il 45% del totale degli spazi di patto liberatidal decreto per le Province, che ammonta a 718 milioni dieuro. 35 Province hanno gia’ saldato oltre il 70% dei propridebiti, e tra queste 10 (le province di Alessandria, Biella,Caltanissetta, Perugia, Sondrio, Trapani, Varese, Vercelli,Viterbo, Potenza) hanno gia’ completato il totale deipagamenti. Per quanto riguarda la tipologia dei pagamenti, del totaledei 320 milioni di fatture saldate, oltre 146 milioni sonostati assegnati ad imprese che hanno realizzato opere diviabilita’ e trasporti; piu’ di 78 milioni di euro sono statepagate a ditte che hanno lavorato per l’edilizia scolastica;40 milioni sono stati saldati ad aziende che hanno lavoratoper interventi nella difesa dell’ambiente e del territorio;piu’ di 54 milioni sono stati saldati ad imprese che hannolavorato per infrastrutture informatiche, patrimonio, beniculturali e formazione – lavoro”. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su